Dualis

Cotile a doppia mobilità

Il concetto della doppia mobilità, testina-inserto ed inserto-cotile, è riconosciuto e dimostrato come mezzo per ridurre il rischio di lussazione ed il conseguente trattamento. Il principio è associare un’elevata stabilità dell’articolazione attraverso un inserto in polietilene di grande diametro e ridurre le forze di taglio grazie alla “low-friction” dell’accoppiamento testine-inserto.
Il cotile “Dualis” permette di associare la doppia mobilità alla fissazione a press-fit.

Componente metallico

  • Emisferico, per consentire un contatto globale tra la componente e l’acetabolo osseo.

  • Tre rilievi circonferenziali per un maggiore press-fitprimario.

  • Doppio rivestimento plasma spray SPS + HA OSPROVIT per una maggiore stabilità secondaria.

  • Finitura a specchio all’interno per evitare l’usura eccessiva del polietilene.

  • Forma sferica prolungata cranialmente per evitare lussazioni.

  • Forma scaricata caudalmenteper evitare conflitti con il collo dello stelo.

Inserto in polietilene

  • Disponibile per teste da 28 mm.

  • Spessore minimo 6 mm.

  • Ritentivo per evitare la lussazione testa-inserto.

Materiali
Componente metallico: acciaio ad alto contenuto di azoto secondo le normative ISO 5832-9. Il rivestimento esterno è realizzato con la tecnica plasma spray SPS + HA OSPROVIT.Componente in polietilene: polietilene reticolato (HXLPE-High Cross LinkedPolyethylene) conforme alla normativa ISO 5834-2.

Scarica i PDF

  

Scarica l’abstract del documento IL COTILE A DOPPIA MOBILITÀ : PRINCIPI, INDICAZIONI E RISULTATI, simposio in occasione del 45° congresso OTODI- 8-9 MAGGIO 2014, Bologna.

PRIVACY     –     CAREERS     –   CONTATTI    –   PARTNER    –   CERTIFICAZIONI