Janus

Bicentrica

Quando testina e cotile mobile presentano centri di rotazione diversi, essi tendono spontaneamente ad allinearsi sotto carico lungo l’asse longitudinale del collo, che coincide con la linea d’azione della forza peso.

Non lussabile

Ne consegue che in una biarticolare bicentricala la cupola non cade mai in varo e resta sempre ben centrata rispetto alla linea di carico.
Ciò comporta minori rischi di lussazione, minore distribuzione del carico sul cotile naturale, ridotta eventualità di grippaggio e, non ultima, migliore accettabilità radiografica.

Minima usura del cotile naturale

Il profilo rastremato del bordo metallico della cupola impedisce che esso venga a contatto con la cartilagine articolare dell’acetabolo, anche nelle posizioni estreme. Viene così evitato l’effetto “grattugia” e minimizzata l’usura acetabolare tipica dell’endoprotesi.

Caratteristiche

  • Diminuisce il rischio di lussazione;
  • Minore distribuzione del carico sul cotile naturale;
  • Ridotta eventualità di grippaggio;
  • Migliore accettabilità radiografica.

Materiali

Cupola metallica:

  • Acciaio inossidabile, secondo la normativa ISO 5832-1
  • Lega di Cromo Cobalto Molibdeno* rispondente alla norma ISO 5832-4.

Inserto:

  • Polietilene ad ultra elevato peso molecolare (UHMWPE) GUR 1020 secondo la normativa ISO 5834-2.

Scarica il PDF

 

PRIVACY     –     CAREERS     –   CONTATTI    –   PARTNER    –   CERTIFICAZIONI